Zambon Malattie Respiratorie Severe

Malattie respiratorie gravi

Zambon è attualmente attiva nella ricerca di soluzioni per migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da importanti malattie respiratorie severe come la Fibrosi cistica, la BOS e le NCFB.

Fibrosi cistica

Nel mondo circa 100.000 persone sono affette da Fibrosi Cistica, la più comune delle malattie genetiche gravi. Questa patologia multiorgano riguarda soprattutto i polmoni, colpiti da infezioni e infiammazioni croniche, che causano un loro progressivo deterioramento.
 

*Fonti: ECFS Patient Registry, Report 2015

200

Nuovi casi di Fibrosi Cistica all’anno in Italia

Fonte: ECFS Patient Registry, Report 2015
48%

Casi di Fibrosi Cistica che riguardano i bambini in Europa

Fonte: ECFS Patient Registry, Report 2015

Desideriamo sviluppare trattamenti di fondamentale rilevanza contro la Fibrosi Cistica e per la cura e la gestione delle malattie respiratorie severe

Sindrome da Bronchiolite Obliterante (BOS)

La BOS è una malattia che progredisce rapidamente e che porta a insufficienza respiratoria e morte tra i due e i quattro anni dopo la diagnosi*. La BOS è causata da un processo infiammatorio innescato dal sistema immunitario che distrugge irreversibilmente le vie respiratorie dei polmoni. La BOS è più comunemente osservata in pazienti a seguito di trapianto polmonare e trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche, sebbene sia anche associata a malattia autoimmune ed esposizione a contaminanti ambientali**.

*Chambers DC, et al. J Heart Lung Transplant. 2018; 37(10):1169–1183.
**Krishna R. Bronchiolitis Obliterans (StatPearls [Internet]. March 13, 2019

75% dei pazienti

sviluppano la BOS entro 10 anni dopo il trapianto di polmone

#1

causa di morte dopo il primo anno dal trapianto di polmone

Zambon sta sostenendo un piano di sviluppo clinico completo in tutto il mondo

La sopravvivenza dopo un trapianto polmonare è limitata e non è migliorata sostanzialmente negli ultimi due decenni. La bronchiolite obliterante è una delle principali cause di morte. L'inalazione di ciclosporina fornisce elevate concentrazioni bronchiolari e può arrestare la progressione della BOS. Zambon sta supportando un piano di sviluppo clinico completo in tutto il mondo per approfondire il beneficio clinico dell'uso della formulazione inalata di ciclosporina liposomiale in pazienti dopo il trapianto di polmone e dopo trapianto di cellule staminali ematopoietiche.

NCFB – Non Cystic Fibrosis Bronchiectasis

Le bronchiectasie sono una condizione polmonare associata alla tosse cronica e alla produzione di espettorato in rapido aumento soprattutto in Europa. A causare questa condizione nelle bronchiectasie è l'infezione persistente delle vie aeree da parte di agenti patogeni batterici, in particolare P. aeruginosa, H. influenza, S. aureus e micobatteri non tubercolari (NTM) e funghi. L'infezione da P. aeruginosa è associata agli esiti peggiori, tra cui esacerbazioni (le più frequenti), un peggioramento della qualità della vita e a un'elevata mortalità. Le terapie raccomandate per le persone con bronchiectasie si focalizzano principalmente sui sintomi delle bronchiectasie, come l'ostruzione delle vie aeree e l'infezione, ma non tutte le terapie hanno ugualmente dimostrato prove di efficacia, né tutti i pazienti trarranno beneficio da tutte queste terapie.

*Michal Shteinberg, Patrick A. Flume, James D. Chalmers. Is bronchiectasis really a disease? Eur Respir Rev 2020; 29: 190051
 *James D. Chalmers et al. Cross-infection risk in patients with bronchiectasis: a position statement from the European Bronchiectasis Network (EMBARC), EMBARC/ELF patient advisory group and European Reference Network (ERN-Lung) Bronchiectasis Network. Eur Respir J 2018; 51: 1701937

16%-50%

dei pazienti con bronchiectasie presentano un’infezione cronica

Michal Shteinberg, Patrick A. Flume, JamesD. Chalmers. Is bronchiectasis really a disease? Eur Respir Rev 2020; 29: 190051
800

pazienti coinvolti negli studi clinici Promis 1 e Promis 2

Siamo impegnati per lo sviluppo di un trattamento

Con il nostro studio di Fase III sulla bronchiectasia non legata alla fibrosi cistica siamo in prima linea nello sviluppo di un trattamento contro questa malattia, con l’obiettivo di offrire nuove prospettive ai pazienti affetti dalla NCFB, una malattia gravemente invalidante.

PIPELINE

Preclinical
Phase 1
Phase 2
Phase 3
Phase 4
Preclinical
Anti Mycobacterial
Preclinical
New Antifungal
Preclinical
New Peptide
Preclinical
Antioxidant
Phase 2
CF
Phase 3
NCFBE-1
Phase 3
NCFBE-2
Phase 3
BOS
contact
Opportunità di partnering
Business Development Department
+39 02 66524455